Quarzo rutilato

quarzo rutilato

Informazioni sulla pietra preziosa

Descrizione della pietra preziosa

0 azioni

Quarzo rutilato

Il quarzo rutilato è una varietà di quarzo che contiene inclusioni aciculari di rutilo aghiformi. È usato per le pietre preziose. Queste inclusioni per lo più sembrano dorate, ma possono anche sembrare argento, rosso rame o nero profondo. Possono essere distribuiti in modo casuale o in fasci, che a volte sono disposti a stella, e possono essere abbastanza radi o densi da rendere il corpo del quarzo quasi opaco. Mentre altrimenti le inclusioni spesso riducono il valore di un cristallo, il quarzo rutilato infatti è apprezzato per la qualità e la bellezza di queste inclusioni

Rutilo

Il rutilo è un minerale di ossido di titanio con una composizione chimica di TiO2. Si trova in rocce ignee, metamorfiche e sedimentarie in tutto il mondo. Il rutilo si presenta anche come cristalli a forma di ago in altri minerali.

quarzo

Il quarzo è un minerale composto da atomi di silicio e ossigeno in una struttura continua di tetraedri silicio-ossigeno SiO4, con ogni ossigeno condiviso tra due tetraedri, che fornisce una formula chimica globale di SiO2. Il quarzo è il secondo minerale più abbondante nella crosta continentale della Terra, dietro il feldspato.

Varietà di quarzo

Esistono molte diverse varietà di quarzo, molte delle quali sono pietre semi-preziose. Sin dall'antichità, le varietà di quarzo sono state i minerali più comunemente usati nella realizzazione di gioielli e sculture in pietra dura, specialmente in Eurasia.

Abitudine e struttura cristallina

Il quarzo appartiene al sistema dei cristalli trigonali. La forma ideale del cristallo è un prisma a sei facce che termina con piramidi a sei facce su ciascuna estremità. In natura i cristalli di quarzo sono spesso gemellati, con gemelli di quarzo doppi destri e mancini, distorti o così intrecciati con cristalli adiacenti di quarzo o altri minerali da mostrare solo una parte di questa forma, o privi di facce di cristallo evidenti del tutto e apparire massiccio. Cristalli ben formati si formano in genere in un 'letto' che ha una crescita senza limiti in un vuoto; di solito i cristalli sono attaccati all'altra estremità di una matrice ed è presente solo una piramide di terminazione. Tuttavia, si verificano cristalli doppiamente terminati in cui si sviluppano liberamente senza attaccamento, ad esempio all'interno del gesso. Un geode di quarzo è una situazione del genere in cui il vuoto ha una forma approssimativamente sferica, rivestito da un letto di cristalli che punta verso l'interno.

Quarzo rutilato

acquista quarzo rutilato naturale nel nostro negozio

0 azioni
errore: Il contenuto è protetto !!