Quali sono i fenomeni ottici delle gemme?

0 azioni

Fenomeni ottici delle gemme

I fenomeni ottici delle gemme derivano dal modo in cui la luce interagisce con la struttura cristallina di una gemma. Questa interazione o interferenza può essere sotto forma di dispersione della luce, riflessione, rifrazione, diffrazione, assorbimento o trasmissione.

labradorescenza

L'adularescenza è un fenomeno di lucentezza blu che si riflette sulla superficie a cabochon a cupola di Moonstone. Il fenomeno del luccichio deriva dall'interazione della luce con uno strato di piccoli cristalli "albite" nelle pietre di luna. Lo spessore dello strato di questi minuscoli cristalli determina la qualità del luccichio blu. Diluire lo strato, meglio il blu. Questo di solito appare come un effetto di luce fluttuante. Moonstone è feldspato ortoclasico, un altro nome è "selenite". I romani lo chiamavano Astrion.

Asterism

I tagliatori di gemme spesso scelgono di tagliare forme a cabochon, quando le pietre sono di bassa qualità. In tali gemme e pietre quando la luce cade sulla superficie del cabochon e produce raggi a forma di stella, il fenomeno si chiama asterismo. Ci sono le stelle di raggio 4 e 6 osservate normalmente. Ciò accade quando l'orientamento delle inclusioni dell'ago o della seta all'interno del cristallo si trova su più di un asse.

Gatteggiamento

Dal nome francese "Chat" si intende cat. Chatoyancy si riferisce a un fenomeno simile all'apertura e alla chiusura dell'occhio di gatto. Possiamo osservare nella gemma occhio di gatto chrysoberyl con grande chiarezza. Le gemme degli occhi di gatto hanno una singola banda appuntita, a volte due o tre fasce, che attraversa la superficie del cabochon a cupola. Le pietre preziose per gli occhi di gatto in forma di cabochon sono tagliate in evidenza. Gli aghi diritti della struttura cristallina della pietra sono perpendicolari ai fenomeni. Quindi, quando la luce cade su di esso, si può vedere la banda affilata. Nei casi migliori, l'occhio di gatto Chrysoberyl chatoyant separa visivamente la superficie in due metà. Possiamo vedere un effetto latte e miele quando la pietra si muove sotto la luce.

Iridescenza

L'iridescenza è anche nota come goniocromismo, un fenomeno in cui la superficie di un materiale mostra diversi colori mentre l'angolo di visualizzazione cambia. Può essere facilmente visibile nel collo di un piccione, bolle di sapone, ali di una farfalla, madreperla, ecc. L'irregolarità della superficie e dei grandi spazi interstiziali consente alla luce di passare e riflettere indietro da più superfici (diffrazione) causando il multi-colore effetto visivo. Combinato con l'interferenza, il risultato è drammatico. Le perle naturali mostrano un'iridescenza molto diversa dal colore del corpo. Le perle di Tahiti mostrano una grande iridescenza.

Gioco di colori

La meravigliosa gemma chiamata opale mostra un bel colore. Le opale di fuoco di Lightening Ridge, Australia (che mostrano macchie mobili di colori spettrali luminosi contro il nero) sono famose per questo fenomeno. Mentre questo gioco di colori è un tipo di iridescenza, quasi tutti i rivenditori di pietre preziose lo chiamano erroneamente "fuoco". Il fuoco è un termine gemmologico, è la dispersione della luce che si riflette nelle pietre preziose. È tipicamente visibile in un diamante. È una semplice dispersione di luce. In caso di opali non è dispersione e quindi è errato usare la parola "fuoco".

Cambio di colore

Il miglior esempio di cambiamento di colore è l'alessandrite. Queste gemme e pietre appaiono molto diverse nella luce incandescente rispetto alla luce naturale del giorno. Ciò è in gran parte dovuto alla composizione chimica delle gemme e al forte assorbimento selettivo. L'alessandrite appare verde alla luce del giorno e appare anche rosso in luce incandescente. Zaffiro, anche tormalina, alessandrite e altre pietre possono anche mostrare un cambiamento di colore.

Labradorescence

La labradorescenza è una specie di iridescenza, ma è altamente direzionale a causa del gemellaggio dei cristalli. Possiamo trovarlo nella pietra preziosa labradorite.

0 azioni