Shungite

Significato della pietra di shungite e proprietà curative metafisiche dei cristalli

Significato della pietra di shungite e proprietà curative metafisiche dei cristalli.

Acquista pietre preziose naturali nel nostro negozio

La shungite è un mineraloide nero, brillante e non cristallino costituito da oltre il 98 percento in peso di carbonio. È stato descritto per la prima volta da un deposito vicino al villaggio di Shunga, in Carelia, in Russia, da cui prende il nome. La pietra è stata segnalata per contenere tracce di fullereni (0.0001 <0.001%).

Significato della pietra di shungite

Il termine "shungite" è stato originariamente utilizzato nel 1879 per descrivere un mineraloide con più del 98% di carbonio. Più recentemente il termine è stato utilizzato anche per descrivere rocce portanti la shungite, il che ha portato a una certa confusione. Le pietre sono state anche classificate esclusivamente in base al loro contenuto di carbonio, con la shungite-1 con un contenuto di carbonio compreso tra il 98 e il 100 percento in peso e la shungite-2, -3, -4 e -5 con un contenuto compreso tra il 35 e l'80 percento. , 20-35 percento, 10-20 percento e meno del 10 percento, rispettivamente. In un'ulteriore classificazione, La roccia è suddivisa in lucente, semilucida, semilucida e opaca in base alla loro lucentezza.

Il cristallo ha due principali modalità di accadimento, disseminate all'interno della roccia ospitante e come materiale apparentemente mobilitato. La shungite migrata, che è pietre luminose, è stata interpretata per rappresentare gli idrocarburi migrati e si trova come uno strato, strati o lenti quasi conformabili con la stratificazione della roccia ospite, o vena, che si trova come vene trasversali. può anche presentarsi come clasti all'interno delle rocce sedimentarie più giovani.

La gemma è stata finora trovata principalmente in Russia. Il deposito principale si trova nell'area del lago Onega della Carelia, a Zazhoginskoye, vicino a Shunga, con un altro evento a Vozhmozero. Altri due eventi molto più piccoli sono stati segnalati in Russia, uno in Kamchatka nelle rocce vulcaniche e l'altro formato dall'incendio del bottino da una miniera di carbone ad alta temperatura a Chelyabinsk. Altri eventi sono stati descritti in Austria, India, Repubblica Democratica del Congo e Kazakistan.

formazione

La pietra è stata considerata un esempio di formazione di petrolio abiogeno, ma la sua origine biologica è stata ora confermata. Le gemme non migrate si trovano direttamente stratigraficamente sopra i depositi che si sono formati in una piattaforma carbonatica di acque poco profonde in un ambiente evaporitico non marino. Si pensa che la sequenza del cuscinetto della shungite sia stata depositata durante il rifting attivo, in linea con le rocce vulcaniche alcaline che si trovano all'interno della sequenza. I sedimenti ricchi di sostanza organica sono stati probabilmente depositati in un ambiente lagunare salmastro. La concentrazione di carbonio indica elevati livelli di produttività biologica, probabilmente a causa di alti livelli di nutrienti disponibili da materiale vulcanico intercalare.

I depositi stratificati di shungite che conservano strutture sedimentarie sono interpretati come rocce di origine petrolifera metamorfizzate. Sono state individuate alcune strutture diapiriche a forma di fungo, interpretate come possibili vulcani di fango. Le varietà a strati e venature, che riempiono le vescicole e formano la matrice in brecce, sono interpretate come petrolio migrato, ora sotto forma di bitume metamorfizzato.

Origine

Il deposito di pietre contiene una riserva di carbonio totale stimata di oltre 250 gigatonnellate. Si trova all'interno di una sequenza di rocce metasedimentarie e metavolcaniche paleoproterozoiche che sono conservate in una sinforma. La sequenza è datata da un'intrusione di gabbro, che dà una data di 1980 ± 27 Ma, e dalle dolomiti sottostanti, che danno un'età di 2090 ± 70 Ma. Ci sono nove strati portatori di shungite all'interno della Formazione Zaonezhskaya, a partire dal centro della sequenza preservata. Di questi il ​​più spesso è lo strato sei, noto anche come “Orizzonte produttivo”, per la concentrazione di depositi rocciosi. Quattro depositi principali sono noti nell'area, i depositi di Shungskoe, Maksovo, Zazhogino e Nigozero. Il deposito di Shungskoe è il più studiato ed è principalmente estratto.

Usi della shungite

La pietra è stata utilizzata come trattamento medico popolare dall'inizio del XVIII secolo. Pietro il Grande creò la prima spa russa in Carelia per sfruttare le proprietà di purificazione dell'acqua della gemma, che aveva sperimentato lui stesso. Ha anche istigato il suo utilizzo per fornire acqua purificata all'esercito russo. Le proprietà antibatteriche del cristallo sono state confermate da test moderni.

È stato utilizzato dalla metà del XVIII secolo come pigmento per la pittura, ed è attualmente venduto con il nome di "carbon black" o "shungite natural black".

Negli anni '1970 è stato sfruttato nella produzione di un materiale isolante, noto come shungisite. La shungisite viene preparata riscaldando rocce con basse concentrazioni a 1090–1130 ° C e viene utilizzata come riempitivo a bassa densità.

Significato della pietra di shungite e benefici delle proprietà curative metafisiche dei cristalli

La sezione seguente è pseudo scientifica e basata su credenze culturali.

Si ritiene che queste pietre possiedano qualità che possono migliorare la salute della tua mente, corpo e anima in vari modi.

Il significato della pietra di shungite e le proprietà curative metafisiche del cristallo sono un'eccellente pietra di messa a terra. La sua alta vibrazione aiuta a portare le proprietà del tuo corpo spirituale nel piano fisico in modo da poter integrare meglio la saggezza cosmica e le lezioni karmiche. la pietra è un potente detergente e bandisce dalla tua vita le cose che potrebbero prosciugare la tua energia.

Purifica l'acqua

Sin dai tempi antichi, la gemma è stata utilizzata per purificare l'acqua. Ciò è dovuto alla sua presunta attività contro batteri e virus.

Uno studio del 2018 afferma che la shungite ruvida può filtrare l'acqua rimuovendo contaminanti e sostanze organiche come i pesticidi. Uno studio del 2017 ha anche scoperto che il carbonio della shungite può rimuovere i composti radioattivi dall'acqua.

Usi curativi

Se stai lottando contro lo stress, l'ansia o ti senti sopraffatto, prova a indossare un gioiello di shungite. Ogni volta che ti senti sopraffatto, porta la tua attenzione sul punto in cui la pietra sta entrando in contatto con il tuo corpo fisico, chiudi gli occhi e concentrati sul tuo respiro. Inspira contando fino a quattro, mantieni la posizione contando fino a quattro, quindi espira contando fino a quattro. Questa respirazione profonda e ritmica ti riporterà al tuo centro e ti aiuterà a creare quiete nella tua mente.

FAQ

La shungite ha proprietà curative?

Il significato della pietra di shungite e le proprietà curative metafisiche dei cristalli per la purificazione fisica e la disintossicazione, le sue proprietà curative vanno più in profondità nei regni emotivo e spirituale, consentendo a chiunque lavori con la shungite di purificare il proprio campo energetico dalle energie dannose o indesiderate.

Dove devo mettere la shungite in casa mia?

Posiziona la pietra accanto al tuo letto o sotto il cuscino. Allo stesso modo, puoi mettere la piramide accanto al tuo monitor o al microonde. Attacca la piastra di cristallo sulla cover posteriore del tuo cellulare. Puoi anche indossare la gemma sotto forma di ciondoli e amuleti.

È sicuro indossare la shungite?

Indossare la shungite non solo renderà la guarigione dei chakra più potente, ma neutralizzerà anche l'energia rilasciata da un chakra bloccato o iperattivo. Neutralizzare l'energia ti consentirà di praticare in sicurezza la guarigione dei chakra e ripristinare l'equilibrio alla radice.

Come puoi sapere se la shungite è reale?

Il colore nero intenso è il primo segno distintivo della vera pietra. Ha spesso infusi di colori marroni, grigi o dorati. Queste sono tracce di altri minerali come la pirite, che si trovano nello stesso strato.

Come pulisci i tuoi cristalli?

Immergi il cristallo a bagnomaria durante la notte o tienilo sotto l'acqua corrente fredda per alcuni minuti. L'acqua salata purificherà anche i cristalli. Usa l'acqua dell'oceano o una miscela composta da 1-2 cucchiai di sale completamente sciolto in 8 once di acqua. Risciacquare il cristallo in acqua pulita quando hai finito.

Acquista pietre preziose naturali nel nostro negozio di gemme

Realizziamo gioielli in pietra di cristallo di shungite su misura in vendita come anelli di fidanzamento, collane, orecchini, braccialetti, ciondoli ... Per favore contattarci per un preventivo.